logo
Coperture-industriali

-65% A FONDO PERDUTO
– FINO A 130.000€ DI CONTRIBUTO

AFFIDATI ALLA AA COPERTURE POSSIAMO SUPPORTARTI IN TUTTO O IN PARTE, SECONDO TUA NECESSITÀ, DURANTE L’ITER DI ACCESSO AI CONTRIBUTI PREVISTI DAL BANDO AMIANTO INAIL 2020/2021

CHE COSE E’?
Il Bando Amianto INAIL 2020 è un Contributo a Fondo Perduto messo a disposizione ogni anno dall’INAIL a favore delle aziende che intendono eseguire la Bonifica dell’Amianto (eternit) nei propri Stabilimenti. La finalità del Bando è quella di incentivare la rimozione di materiali contenenti Amianto dai luoghi di lavoro

LE SCADENZE SONO:
Sono state differite le tempistiche di presentazione della domanda per il bando Isi 2020 a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Per maggiori dettagli consultare le indicazioni presenti di seguito.

• Apertura della procedura informatica per la compilazione della domanda – AGGIORNAMENTO ENTRO IL 26/02/2021
• Chiusura della procedura informatica per la compilazione della domanda – AGGIORNAMENTO ENTRO IL 26/02/2021
• Acquisizione codice identificativo per l’inoltro online – AGGIORNAMENTO ENTRO IL 26/02/2021
• Comunicazione relativa alla data di inoltro online – AGGIORNAMENTO ENTRO IL 26/02/2021
• Pubblicazione degli elenchi provvisori: entro 14 giorni dall’apertura dello sportello informatico (inoltro online)

PROCEDURA PER ACCEDERE AI CONTRIBUTI
La domanda amministrativa per i benefici previdenziali Amianto dovrà essere inoltrata online rispettando le seguenti fasi:
1- Accesso alla procedura online e compilazione della simulazione della domanda sul sito www.inail.it a partire dal (data non ancora comunicata) ed entro il (data non ancora comunicata)
2- Invio della domanda online, prestando attenzione alla scadenza che sarà indicata sul sito dell’INAIL a partire da giugno 2021, e conseguente download del codice univoco
3- Click Day – Invio del Codice Identificativo, in data non ancora comunicata
4- In caso di esito positivo, conferma della domanda online tramite invio della modulistica entro 30 giorni dalla data della formale comunicazione

COSA INCENTIVA IL BANDO
Il Bando Amianto Inail 2020 incentiva le seguenti spese:

Spese di progetto , secondo quanto pubblicato sono tutte le spese direttamente necessarie all’intervento, nonché quelle accessorie alla sua realizzazione comprese:
• il rifacimento della copertura e degli elementi ad esso accessori quali le lattonerie (scossaline) e i canali di gronda
• l’acquisto e l’installazione di ancoraggi fissati permanentemente (Linee Vita)

Spese tecniche, sono “spese tecniche e assimilabili” le spese non facenti parte del progetto che si rendono necessarie per:
• la redazione della perizia asseverata;
• la determinazione analitica dell’amianto
• la produzione di progetti ed elaborati a firma di tecnici abilitati;
• la direzione lavori e il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione;
• la produzione di ogni documentazione o certificazione, riguardante l’intervento, richiesta dalla normativa
• le denunce di messa in servizio di impianti
• le relazioni e dichiarazioni asseverate ove richieste dalla normativa
• la corresponsione di oneri previsti per il rilascio di autorizzazioni o nulla osta da parte di enti e amministrazioni preposte

DESTINATARI DEL BANDO
I destinatari del Bando INAIL 2020 sono Imprese Nazionali, anche Individuali, del settore Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura che intendono realizzare opere per il miglioramento della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro. Sono escluse le micro e piccole imprese dell’agricoltura primaria, alle quali è riservato il Bando Isi Agricoltura 2019/2020 pubblicato il 6 luglio 2020.

Con avviso del 1 aprile 2020, l’INAIL ha comunicato quanto segue:

Sono state differite le tempistiche di presentazione della domanda per il bando Isi 2019 a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Per maggiori dettagli consultare le indicazioni presenti di seguito in questa pagina.

Pertanto, tutte le imprese interessate a partecipare al bando avranno più tempo per imbastire la pratica.

AA Coperture è sempre a disposizione per chiarimenti e per qualsiasi tipo di supporto.

AA Coperture ha conseguito il rinnovo quinquennale dell’Attestazione SOA per le categorie di opere in cui, da oltre 50 anni, eccelle per competenza e serietà.

OG 1 Edifici civili e industriali

OS 6 Finiture di opere generali in materiali lignei, plastici, metallici e vetrosi

OS 8 Opere di impermeabilizzazione

OS 33 Coperture speciali

L’Inail, tramite il Bando Isi 2018, rende disponibili complessivamente 370 milioni di euro (di cui più di 97 solo per i progetti di bonifica amianto) per la messa in sicurezza delle aziende, con un finanziamento massimo di 130.000 € per unità produttiva.

La sostituzione delle coperture in amianto rientra a pieno diritto tra le attività finanziabili.

I finanziamenti sono a fondo perduto e vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande.

Clicca Bando ISI 2018 per maggiori informazioni oppure chiamaci. Saremo lieti di fornire indicazioni e, se gradito, programmare un sopralluogo.

elicottero smaltimento amianto sicurezza coperture industriali

Un’immagine datata che dimostra la più che mai attuale voglia di AA Coperture di trovare sempre una soluzione per tutti i Clienti.

Nel caso in questione, i lavori in copertura sono stati resi possibili dall’impiego di un elicottero, utilizzato per una settimana…naturalmente con pilota esperto!

Sono iniziati i lavori di miglioramento sismico dei capannoni sede correggese di una storica concessionaria di automobili, da oltre 50 anni punto di riferimento per tutta la provincia. A seguire, opere di smaltimento amianto con realizzazione di nuova copertura e di ristrutturazione, per dare nuova vita ad un fabbricato sito in un punto strategico della città.

I lavori verranno interamente gestiti da AA Coperture in qualità di general contractor, per dare al Cliente un interlocutore unico a cui affidare le proprie esigenze.

 

 

L’Inail, tramite il Bando Isi 2017, rende disponibili complessivamente 245 milioni di euro per la messa in sicurezza delle aziende, con un finanziamento massimo di 130.000 € per unità produttiva. La sostituzione delle coperture in amianto rientra a pieno diritto tra le attività finanziabili.

I finanziamenti sono a fondo perduto e vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande.

Clicca Bando ISI 2017 per maggiori informazioni oppure chiamaci. Saremo lieti di fornire indicazioni e, se gradito, programmare un sopralluogo.

Nell’ottica della riqualificazione energetica dei fabbricati esistenti uno degli aspetti spesso sottovalutati è l’irraggiamento solare attraverso i serramenti. Un raggio di sole diretto può causare abbagliamento, eccessivo apporto di calore ed altri effetti dannosi.
Con l’applicazione di una pellicola per vetri si riducono sensibilmente la componente UV della radiazione solare, respingendo in buona parte il calore entrante dalle finestre. Contribuiscono, inoltre, a trattenere all’interno parte del calore generato in inverno dai sistemi di riscaldamento.
A seconda del serramento esistente e del risultato che si vuole ottenere, si può optare per una pellicola neutra o colorata, applicata dall’interno o dall’esterno del vetro.

pellicola

AA Coperture, da sempre attenta al tema del confort ambientale, è sempre al fianco del Cliente nel trovare la giusta soluzione alle proprie esigenze. La riqualificazione del Conad di Arma di Taggia (IM) è stata l’occasione per sperimentare nuove idee e tecnologie, con risultati soddisfacenti.
Affiancandoci a fornitori leader nel settore, siamo in grado di fornire e posare al meglio e celermente prodotti ad alta performance e garantiti.

Anche per il 2017 si rinnovano gli incentivi alle imprese per la bonifica e lo smaltimento amianto di manufatti!

L’Inail, tramite il Bando Isi 2016, rende disponibili complessivamente 245 milioni di euro per la messa in sicurezza delle aziende, con un finanziamento massimo di 130.000 € per unità produttiva. La sostituzione delle coperture in amianto rientra a pieno diritto tra le attività finanziabili.

I finanziamenti sono a fondo perduto e vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande.

Clicca Bando ISI 2016 per maggiori informazioni oppure chiamaci. Saremo lieti di fornire indicazioni e, se gradito, programmare un sopralluogo.

Dal 25 al 27 novembre 2016 a Scandiano (RE) si terrà la 9a Edizione della Fiera del Caldo e del Freddo

NON RESTARE INDIFFERENTE!
vieni a trovarci allo stand 32 del Padiglione 1

saremo lieti di fornire informazioni, soddisfare curiosità, illustrare il nostro lavoro…e condividere un buon bicchiere di lambrusco.

logo fiera

Per info sulla fiera: Fiera di Scandiano